martedì 31 luglio 2018

Mosè

Con la festa del battesimo di Mosè abbiamo festeggiato anche il suo primo anno. Per questo ho pensato a un invito da inviare a tutti gli ospiti, e a questo mi sono ispirata per il topper della torta.
A quest'ultimo ho aggiunto una nuvola, tema scelto per il battesimo, già simbolo di Mosè.

Un'idea semplice per personalizzare una festa e avere un ricordo di un giorno speciale! ☁

La foto è sempre di Ornella.

giovedì 26 luglio 2018

La nostra festa, il mio lavoro e le fotografie di Ornella

Un paio di mesi fa stavo lavorando alla preparazione della festa di Mosè. Mi ha occupata un sacco di tempo, visto che ho preparato tutto: festoni, bomboniere, addobbi, topper e qualche decorazione per la tavola.

Questa giornata è stata immortalata da Ornella, amica e fotografa.

Siamo tornati a quella meravigliosa chiesa che amo sin da bambina, con tutti quegli affreschi suggestivi che hanno sempre suscitato la mia curiosità, occupando ore e ore di osservazione. Il blu intenso del cielo, le stelle, i mostri, i beati, e i dannati tra le fiamme e i serpenti. Uno spettacolo teatrale davvero curioso!

Per la festa, come  già scrivevo, ho usato come tema la nuvoletta di Mosè...quindi addobbi a nuvola 3D, carta disegnata e stampata per decorare tavola e bomboniere, un timbro intagliato ad hoc...ma posterò tutto poco per volta.

Qui, solo una breve anteprima.

sabato 21 luglio 2018

La storia bella di Ornella

Qualche mese fa un'amica, ritrovata l'estate scorsa dopo molti anni di lontananza, mi ha chiesto un aiuto per cambiare look al suo sogno.

Oggi sempre più donne, specialmente se mamme, scelgono di lasciare la strada sicura del lavoro dipendente per seguire il loro sogno, lavorare da casa e stare con i propri figli. Ecco, anche a Ornella è successo questo, ma vi invito a leggere la sua storia bella sul suo sito, dove trovate anche le foto che raccontano il suo lavoro e il suo modo di fare fotografia.

Il mio compito è stato quello di riprendere il cuore disegnato da lei e dargli un po' di carattere. Il lavoro è stato apprezzato e io ne sono stata felice.
Grazie "Ornella Giacomelli Fotografa" ( che mi sembra perfetto e strampalato, insieme).

Ragazze spensierate

In realtà sono in ferie, o meglio sono in ferie dal disegno, ma non da tutto il resto. Certo, perché quando non disegno creo comunque. Sono una sostenitrice attiva dell'autoproduzione perciò ogni giorno qualcosa nasce, in cucina specialmente.
Che sia pane o pizza, yogurt o crema di mandorla, torte o biscotti, gran parte del mio tempo lo passo così.
L'estate poi regala la frutta per le conserve, gli ortaggi, e l'orto, si sa, vuole assolutamente essere curato a dovere. Erbacce da strappare, l'acqua e qualche zappettata.
Però pubblico qui le donne di fiori che da tempo aspettano la trasferta, custodite al sicuro da manine pericolose.
Le troverete in quel luogo caro che è lo Spazio Libri La Cornice.
Eccole, queste donne così rilassate, nei loro sorrisi delicati e corpi rigogliosi. Eccole, loro certo non hanno da pensare all'impasto del pane di domani...

lunedì 2 luglio 2018

Mamadù è arrivata anche da noi

Apro il mese di luglio con un post che non ha a che fare con segni o disegni, ma ha decisamente a che fare con me e con il mio amore per la natura, per la sostenibilità e la responsabilità verso la Madre che ci ospita ogni giorno.
Oggi scrivo di pannolini lavabili, che 4 anni fa sono arrivati dalla Germania per Luciano, e oggi vestono Mosè e ci accompagnano quotidianamente in questa scelta che, diversamente dalle dicierie, non è più difficile ma semplicemente diversa dal consueto uso di pannolini usa e getta.

Noi usiamo i Popolini, perché la scelta è stata quella, in quel particolare momento, ma al giorno d'oggi il mercato dei pannolini lavabili offre davvero tanto!
Io, nonostante abbia ancora tutti i pannolini di Luciano in cotone biologico in perfetto stato, ogni tanto mi trovo a dover sostituire le cover impermeabili, che invece si rovinano con più facilità.
Per le nuove cover stavolta ho deciso di scegliere quelle prodotte da una ragazza che ho avuto il piacere di conoscere qui nelle Marche, Barbara di Mamadù Homemade.
La cosa meravigliosa, oltre all'altissima qualità di queste mutandine impermeabili, è che ho potuto scegliere le stoffe insieme a Barbara e avere delle cover uniche e bellissime, da sfoggiare durante questa estate.

Oltre ai bimbi, Barbara pensa anche alle mamme, producendo assorbenti e proteggi slip lavabili...e allora stavolta ho pensato anche a me prendendo dei proteggi slip che, insieme alla coppetta mestruale che uso da anni, abbattono ancora un pochino il nostro impatto ambientale. Che dire? Lascio parlare le immagini e...provate per ricredervi!!! 💚

giovedì 14 giugno 2018

Tra il prima e il poi

Non mi era mai capitato di iniziare un disegno e finirlo dopo anni.
Stavolta sì.
Ho ritrovato questo foglio con una matita lieve tracciata, o sbiadita dal tempo passato?
Credo risalga alla mia vita precedente, quella "prima di Luciano", addirittura, quindi a quattro anni fa.
Chissà, se l'avessi ridisegnato oggi, forse il tratto sarebbe stato diverso!? Ma poco importa, l'ho continuato da lì.
E sarà per sempre il disegno che sta tra il "prima" e il "dopo", dopo Luciano, dopo la traferta, dopo Mosè, dopo un'avvento di un'altra me.
È affascinante. Per questo ho deciso di non cancellarlo, ma di dargli vita dopo anni perso nella carta.
Bentornato, e grazie per questa lunga attesa!

mercoledì 13 giugno 2018

Nuvole filate

Niente da dire, solo un disegno finito, la lacca sulla punta delle dita e il pane che cuoce. Stavolta ho messo del colore, perché le nuvole senza cielo, come fanno?
L'azzurro, insieme al vento, è anche fuori.


lunedì 11 giugno 2018

Albicocche

Dopo una scarsa raccolta di ciliegie, viene a consolarci la pianta di albicocche  che quest'anno è piena.
Pare non sia in perfetta forma, così ci ha detto chi ne sa più di noi, ma nonostante questo ci regalerà molta frutta.
Appena avremo raccolto tutti i suoi frutti penseremo a curarla.
Ora ci godiamo questo primo dono estivo, ringraziando la pianta e la terra per la loro generosità.

mercoledì 6 giugno 2018

Olivia in bloom

Per una principessa duenne, bellissima e selvaggia, una maialina (e cosa poteva essere chiamandosi Olivia ed amando la sua omonima, figlia di Falconer?) in fiore.
Buon compleanno, Olivia!