lunedì 13 febbraio 2017

Primo post dell'anno, primo post marchigiano



Approdati oramai da un mesetto nelle Marche, dopo un periodo di feste e post feste piuttosto movimentato.
Ci siamo sentiti dei nomadi, che fatte le valigie, non avevano più dimora.
Arrivati qui, sul nostro colle marchigiano, abbiamo cercato di riprendere in mano ogni cosa e ridargli un posto. Oltre a tutti gli oggetti della casa, anche a noi e alle nostre emozioni, in realtà, serve ridare un posto.
Ci siamo sentiti in vacanza, sapendo di non esserlo e abbiamo mosso i primi passi impacciati per capire dove girarci per tutto ciò che ci occorreva.
Sono tante le novità per noi, quest'anno: una nuova terra e una nuova casa, un agrinido per Luciano, l'iscrizione alla scuola dell'Infanzia, la mia nuova vita senza biblioteca, mamma a tempo pieno con un anno in più, in attesa del nostro secondo bambino.
Insomma, un momento sicuramente bellissimo, intenso, ma allo stesso tempo complesso.
E dopo una anno dall'inizio di questa avventura, da qui, il colle del vento e degli ulivi, io, con Karim, Luciano e Mosè, auguriamo a tutti un felicissimo e densissimo 2017!

2 commenti:

  1. Che bello Sonia! Due bimbi e un sacco di novita'! <3 In bocca al lupo!
    Davida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Davida!In bocca al lupo anche a te, per tutto

      Elimina